fbpx

Delibere ARERA n. 443 e 444

Rinviato al 30 aprile del termine per l’approvazione delle tariffe e dei regolamenti TARI

A seguito delle prescrizioni di cui alle delibere n. n. 443 e 444 del 31.10.2019 dell’ARERA, per Comuni e gestori del servizio di gestione rifiuti sono sorti obblighi riguardanti la predisposizione dei Piani economico finanziari, le deliberazioni di approvazione delle tariffe all’ utenza e la loro validazione ai fini dell’approvazione da parte dell’Autorità di Regolazione per l’Energia, Reti e Ambiente  (30/04/2020 termine ultimo per l’approvazione).

La redazione del PEF per l’anno 2020 modifica completamente tecniche, criteri di determinazione dei costi e metodiche di approvazione. Poste rettificative, costi operativi incentivanti, servizi extra perimetro, fonti contabili obbligatorie, fabbisogni standard, conguagli, stratificazione dei cespiti e diversi coefficienti completano i nuovi algoritmi finalizzati a determinare un price-cap.

Lo scorso ottobre ARERA ha portato a termine il nuovo disciplinare per l’identificazione dei costi efficienti da coprire mediante gettito Tari, superando il precedente assetto che si basava sui pilastri individuati con il Dpr 158/1999. Non solo: l’Autorità di Regolazione per l’Energia, Reti e Ambiente ha proposto un nuovo modello di applicazione del principio di integrale copertura dei costi, rivoluzionando così le modalità di applicazione dei piani finanziari in tutti i Comuni italiani.

 

 

 

 

Tags
Condividi
admin1

Biografia del docente Stefano

Comments are closed.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

WhatsApp chat